INACQUA - Centro Medico Piacenza
27 December 2012
SERVIZIO DI DIAGNOSI E CURA DELLA STERILITA’ E DELL’INFERTILITA’ DI COPPIA 
27 December 2012
Responsabile Dott. Renzo Poli, specialista in Ginecologia e Ostetricia.

• Nato a Bozzolo (MN) il 26 aprile 1953
• Maturità scientifica a Parma nel luglio 1972
• Laurea in medicina e chirurgia università di Padova nel luglio 1979
• Diploma di specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia nel lugio 1985
• Ha partecipato al corso di perfezionamento in Andrologia Clinica dell’Università di Padova
• Ha conseguito il Master Universitario di secondo livello dell’Università di Padova
• nel 1980 ha costituito a Verona il secondo Centro PMA con banca del seme del Veneto
• dal 1987 è responsabile del Centro di PMA “ANALISI MEDICHE PAVANELLO” di Padova Centro di III° livello
• dal 1997 al 2004 ha collaborato con Tecnobios Procreazione
• è socio AGEO, AKAPPA, CECOS, PRO-FERT, SIDR
• è vicepresidente CECOS

Dal gennaio 2013 Il Dott. Renzo Poli è responsabile al Centro Medico Inacqua del servizio BENESSERE DONNA che comprende il percorso di diagnosi e cura della sterilità e infertilità di Coppia.



La salute riproduttiva viene definita dall’OMS come uno stato di benessere fisico mentale e relazionale e non semplicemente l’assenza di condizioni patologiche o infermità che riguardano il sistema riproduttivo in tutte le sue funzioni ed i suoi processi
La specie umana presenta il tasso di fecondità più basso tra i mammiferi: infatti solo il 20-25% delle coppie che hanno rapporti regolari e non protetti in fase ovulatoria ottiene una gravidanza nel corso del primo mese, mentre occorre circa un anno perché si abbia una gravidanza nell’80-90% dei casi.
Le cause di sterilità si suddividono equamente nell’ambito della coppia, poiché nel 30-40% dei casi il problema è femminile, nel 30-40% maschile, mentre nella restante percentuale coesistono fattori maschili e femminili oppure gli esami diagnostici non riescono a mettere in evidenza nessuna alterazione, per cui si parla di sterilità da cause sconosciute: anche in questa eventualità è possibile cercare un iter terapeutico che porti al superamento del problema.
Per queste ragioni, il desiderio “del figlio che non arriva” deve essere affrontato come problema di coppia e non del singolo individuo: ogni soggetto presenta infatti un proprio potenziale di fertilità e la combinazione dei potenziali di entrambi, determina la fertilità della coppia.
E’importante seguire un metodo per evitare perdite di tempo e trattamenti inutili e a volte dannosi e va sempre considerata la possibilità di personalizzare il percorso terapeutico, sia per desiderio della coppia che per la molteplicità delle situazioni.

Il Servizio di Diagnosi e Cura della Sterilità e Infertilità di Coppia rientra tra le “Mission” di “INACQUA” nel più vasto progetto del “BENESSERE DONNA”.

Seguendo la filosofia di “INACQUA” che vede nella collaborazione con il Medico di Famiglia la figura centrale nell’assistenza al Paziente ed alla Coppia , si vuole sviluppare un iter clinico-diagnostico e terapeutico che coordinando le varie figure specialistiche permetta nel minore tempo possibile (…al massimo lo spazio temporale di 2 flussi mestruali) di dare al paziente tutte quelle informazioni utili a decidere della propria vita procreativa.

Il Servizio si avvale della collaborazione di diverse figure di specialisti che grazie alle sinergie del gruppo possono offrire al Paziente, alla Coppia ed al Medico curante un veloce iter diagnostico sia clinico che strumentale ed un altrettanto rapido percorso terapeutico.
Di quasi tutti gli esami clinici e strumentali abbiamo infatti gli esiti in tempo reale per potere modulare e personalizzare i monitoraggi in base alle caratteristiche del Paziente e della Coppia
Disponiamo, inoltre, di una sala chirurgica dove eseguire gli accertamenti invasivi sia in sedazione che non e tutta la piccola chirurgia femminile e maschile inerente al percorso diagnostico e terapeutico.
Per questo motivo possiamo evitare liste di attesa e le prestazioni, dove necessario, vengono erogate anche nei giorni festivi.

Il tempo è il vero nemico della Coppia alla ricerca “ del figlio che non arriva” , è la causa prima dell’insuccesso e della dilatazione a dismisura della sofferenza e del disagio: ci sembra inutilmente crudele non cercare di migliorare la situazione


L’attività ambulatoriale comprende le visite e le consulenze ginecologiche, andrologiche, endocrinologiche, psicologiche, genetiche e qualsiasi altra consulenza specialistica fosse necessaria.

• day surgery: prelievo degli ovociti, spermatozoi da biopsia testicolare o da ago aspirato, piccoli interventi correlati. Prelievi per la diagnosi prenatale. Gli interventi vengono svolti preferibilmente in sedazione profonda ma sempre con il supporto dello specialista in anestesia e rianimazione.
• camera Biologica: Qualità dei trattamenti biologici di PMA di I e II livello
• laboratorio: monitoraggio puntuale del ciclo ovarico e dei protocolli di terapia prima e post intervento