INACQUA - Centro Medico Piacenza
23 febbraio 2018
Dottor Fossati Nicola 
UROLOGIA
23 febbraio 2018






















Il dr. Fossati, presso il Centro Medico Inacqua, svolge attività ambulatoriale libero professionale. Per informazioni sulle prestazioni eseguite e per prenotazioni di visite specialistiche contattare la reception del Centro.
 
Patologie trattate

 
Patologie urologiche maligne Patologie urologiche benigne Patologie uro-andrologiche 
Tumore della prostataTumore della vescica
Tumore del rene
Tumore dell’alta via escretrice
Tumore del testicolo
Tumore del pene
eIpertrofia prostatica e sintomi delle basse vie urinarie
(minzione frequente, minzione dolorosa, difficoltà a urinare)
Calcolosi urinaria
Vescica iperattiva
Incontinenza urinaria
Infezioni delle vie urinarie
Idrocele
Fimosi
Frenulo breve
Disfunzione erettile
Eiaculazione precoce
Varicocele
 




Formazione ed esperienze lavorative
• Laurea in Medicina e Chirurgia (2011) presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano con la votazione di 110/110 e lode con menzione d’onore.

• Specialità in Urologia (2017) presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, con la votazione 70/70 e lode sotto la direzione del Prof. Francesco Montorsi.

• Gennaio – Dicembre 2014: Research Fellow presso il dipartimento di Urologia del Memorial Sloan Kettering Cancer Centre di New York (NY, USA), sotto la direzione del Prof. Peter Scardino e la supervisione del Prof. Andrew Vickers.

• Gennaio – Dicembre 2016: Clinical Fellow presso il dipartimento di Urologia dell’Ospedale Onze Lieve Vrouw Ziekenhuis di Aalst (Belgio), Scientific Director di ORSI Academy di Melle (Belgio), sotto la direzione del Prof. Alexander Mottrie.

• Luglio 2017: inizio attività di Medico Specialista Urologo presso l’Unità Operativa di Urologia dell’Ospedale San Raffaele.
 
Attività di ricerca e pubblicazioni scientifiche

 
Il dr. Fossati è autore di oltre 100 articoli scientifici originali pubblicati sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali peer-reviewed (Fonte: Scopus Ottobre 2017). È Reviewer delle principali riviste scientifiche in ambito urologico, tra cui Lancet Oncology, European Urology, Journal of Urology, British Journal of Urology, Urology, ed è stato selezionato come Reviewer del mese (Luglio 2017) e Reviewer dell’anno (2017) della prestigiosa rivista European Urology. È inoltre membro delle seguenti società scientifiche: Italian Society of Urology (Italy), European Association of Urology (Europe), American Urological Association (USA). Dal 2015 è membro delle linee guida europee (EAU) sul tumore della prostata.